– – –
Non ce la fanno,
i belli muoiono tra le fiamme:
sonniferi, veleno per i topi, corda,
qualunque cosa…
Si strappano le braccia,
si buttano dalla finestra,
si cavano gli occhi dalle orbite,
respingono l’amore,
respingono l’odio,
respingono.
Non ce la fanno,
i belli non resistono,
sono le farfalle
sono le colombe
sono i passeri,
che non ce la fanno.
Una lunga fiammata
mentre i vecchi giocano a dama nel parco
una fiammata,
una bella fiammata mentre i vecchi giocano a dama nel parco,
al sole.
I belli si trovano all’angolo di una stanza
accartocciati tra ragni e siringhe, nel silenzio,
e non lo sapremo mai perchè se ne sono andati.
Erano tanto
belli.
Non ce la fanno,
i belli muoiono giovani
e lasciano i brutti alla loro brutta vita.
Amabili e vivaci: vita e suicidio e morte
mentre i vecchi giocano a dama sotto il sole
nel parco.
– – –