Quando viviamo un momento perfetto la mente è in armonia con tutto il resto. Poi, quando quel momento sta finendo la mente prende il sopravvento perché vuole trattenere quella perfezione; vuole possederla, per conservarla e continuare a goderne. Se invece rimanesse concentrata sulla bellezza rimarrebbe in armonia godendosi la perfezione del declino. Un altro momento perfetto, come quello precedente, dello splendore.

Annunci