Mi reincarnerei? Certo, quando ci sei dentro ad una situazione soffri, ma guardandola da fuori sono piacevolmente stupefatto di quella magnifica illusione chiamata tempo.

Vedo quelli che prima erano bambini crescere, e me li immagino tra qualche anno a guardare noi, come noi guardavamo i nostri genitori fino a pochi anni fa. Gli stessi occhi, le stesse considerazioni, lo stesso velo che nasconde ciò che verrà. E a quel punto intravedo la bellezza dello scorrere del tempo. La sua magnificenza, al di là del dolore e della sofferenza che l’attrito con questo scorrere ci porta.

 

Annunci